Skip to content

Ispezione e sanificazione di impianti idrici e aeraulici, sempre dalla parte della salute umana

Un elemento essenziale per la vita

L'acqua che utilizziamo è pulita e sicura?

L’acqua che beviamo, con la quale ci laviamo e di cui facciamo largo uso, può essere causa di contagio di numerose forme di infezioni talvolta letali, a causa degli impianti malsani, che costituiscono spesso il terreno fertile per lo sviluppo e la crescita di biofilm, batteri, alghe e virus.

è poco noto che negli impianti idrici, proliferano specie batteriche come l’Escherichia coli, l’Aeromonas Hydrophila, la Pseudomonas Aeruginosa o la Legionella Pneumophila, le cui conseguenze sula salute umana possono essere letali. è indispensabile quindi, che gli impianti idrici di distribuzione dell’acqua sanitaria siano tenuti sempre nelle migliori condizioni igieniche.

La formazione del biofilm all’interno delle tubazioni può raggiungere livelli eccessivi fino a creare l’ostruzione delle tubazioni e la formazione di colonie batteriche di dimensioni spropositate. Un accurato intervento di bonifica deve innanzitutto mirare all’eliminazione del biofilm. matrice delle cariche batteriche presenti nell’impianto.

Legionella Pneumophila:
un pericolo mortale

Cosa dice la normativa

Gli obblighi di legge

La  necessità di assicurare le migliori condizioni igieniche degli impianti trova applicazione in decreti legislativi e linee guida nazionali per la prevenzione della legionellosi.

Il D.Lgs. n. 31 del 02/02/2001 (e s.m.i.) relativo alla qualità delle acque destinate al consumo umano, indica chiaramente ai punti 1 e 2 dell’articolo 4: “Le acque destinate al consumo umano devono essere salubri e pulite […] non devono contenere microrganismi e parassiti, né altre sostanze, in quantità o concentrazioni tali da rappresentare un potenziale pericolo per la salute umana”.

C'è qualcosa nell'acqua

Analisi del rischio e monitoraggio microbiologico

In questa fase vengono analizzati tutti i fattori di rischio derivanti dalla presenza di Legionella negli impianti idrici o nelle torri di raffreddamento.

Pulizia e disinfezione impianti idrici

Bonifica sanitaria dei serbatoi

Il lavaggio dei serbatoi avviene sfruttando la pressione dell’acqua indirizzata attraverso una testa girevole a 360° dotata di più uscite che raggiungono tutti i punti. Le superfici interne subiscono un trattamento di disinfezione per mezzo di un tecnologia che utilizza come agente igienizzante e sanitizzante l’ipoclorito di sodio in veicolo schiumoso con risultati altamente superiori rispetto ai tradizionali sistemi di disinfezione.

L’intervento di bonifica è corredato da una video-ispezione all’interno del serbatoio mediante telecamere ad altissima risoluzione per rilevarne lo stato di conservazione igienico-sanitario.

Garanzie chiare e limpide

Certificazione dell'idoneità igienico-sanitaria

Nella fase di certificazione assume primaria importanza l’attività di reporting e consulenza, finalizzati all’instaurazione di un rigoroso regime di tutela legale.

A conclusione dei lavori, in accordo alle normative nazionali, la SERVIZI SPECIALI rilascia la documentazione tecnica.

Gli altri nostri servizi:

Le nostre referenze

Scopri con chi lavoriamo

I nostri principali clienti: Istituzioni, Enti Locali, Ospedali, Cliniche, RSA, Partner privati

Resta aggiornato

Le nostre ultime news

Compila il form

Contattaci subito!

Ti risponderemo il prima possibile.